Uno spettacolo nato dall’incontro con i giovani di YEPP Porta Palazzo

Uno spettacolo nato dall’incontro con i giovani di YEPP Porta Palazzo
26 febbraio 2018 Mutamento Zona Castalia

SCROLL UP! Scorrere in alto

Uno spettacolo costruito dal basso sulla crescita e la conoscenza di sé, nato dall’incontro tra i giovani di YEPP Porta Palazzo e Il Mutamento Zona Castalia

Venerdì 9 marzo 2018 alle ore 21
Ex Cimitero di San Pietro in Vincoli, Torino
Ingresso gratuito


Scroll Up è lo spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale organizzato dalla Compagnia di Palazzo di YEPP Porta Palazzo , con la regia e la guida di Giordano V. Amato ed Eliana Cantone, conduttori de Il Mutamento Zona Castalia. Il laboratorio avviato a fine novembre scorso ha coinvolto un gruppo di giovani tra i 20 e i 26 anni: una quindicina di ragazze e ragazzi di origine italiana e straniera (principalmente marocchini ed egiziani), alcuni dei quali si sono avvicinati per la prima volta al teatro.

Lo spettacolo mette in scena le risposte dei giovani alla domanda evocativa “che cosa vuol dire per me scorrere in alto?”, che ha suscitato reazioni diverse: dall’immagine di una cascata antigravitazionale a quella di un albero di cristallo, dall’idea di andare controcorrente superando gli ostacoli alla sensazione opposta nell’assecondare il fluire naturale e spontaneo della vera natura di sé. Il laboratorio teatrale è stato il primo palcoscenico su cui i ragazzi e le ragazze si sono sperimentati. I registi hanno facilitato attività e riflessioni di gruppo per creare i contenuti della performance. Attraverso il gioco teatrale, la riflessione individuale e poi condivisa, il racconto delle esperienze di vita, elementi di teatro comico, l’improvvisazione e tanta immaginazione, le idee e le emozioni dei giovani sono state trasformate in testi e si sono concretizzate in scene.

“Abbiamo messo in scena noi stessi a 360 gradi, dando voce a debolezze e timori così come a punti di forza e desideri” – racconta Serena Miceli , partecipante al laboratorio e cofondatrice della Compagnia di Palazzo – “Durante il workshop è stato costruito un ambiente protetto in cui esprimersi senza paura del giudizio degli altri e dove l’imbarazzo della persona che si esponeva è stato affrontato ridendo con, mai ridendo di”.

La Compagnia di Palazzo è composta da un gruppo di giovani attori e attrici che opera a Porta Palazzo, dove propone corsi e laboratori di teatro sociale con l’obiettivo di vivere e raccontare il quartiere. Nel gennaio 2018 ha portato in scena alla Casa del quartiere Cecchi Point Multispettacolo, la prima performance teatrale interamente pensata e creata dal gruppo. La Compagnia nasce all’interno del progetto territoriale.

YEPP Porta Palazzo, finanziato da Compagnia di San Paolo, che da 3 anni coinvolge i giovani che abitano, frequentano e vivono l’omonimo quartiere in attività gratuite ricreative e formative e dà loro gli strumenti e gli spazi per realizzare idee e progetti propri.


Scroll Up! Scorrere in alto
Regia di Giordano V. Amato ed Eliana Cantone
Con i ragazzi e le ragazze del laboratorio teatrale della Compagnia di Palazzo di YEPP Porta Palazzo