Grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla 25ma edizione dell’ISAO Festival!

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato alla 25ma edizione dell’ISAO Festival!
15 ottobre 2018 amministrazione

Conclusa la 25ma edizione del nostro ISAO Festival (Il Sacro Attraverso l’Ordinario)

Grazie a tutti coloro che hanno scelto di Scorrere in alto con noi: tutti gli artisti, gli ospiti e soprattutto voi che avete partecipato agli eventi!

Scorrere in alto, malgrado lo sforzo e le difficoltà, malgrado l’inquinamento, la corruzione, le intolleranze, le violenze, la crisi. Scorrere in alto, perché tutto si può fare, perché nulla è perduto, perché si sta meglio se decidiamo di stare meglio. Scorrere in alto, per superare i confini, quelli geografici o politici, ma anche quelli personali. Alla capacità dell’uomo di scorrere in alto, di opporre resistenza contro le brutture del mondo e affermare i suoi diritti, in primo luogo quello alla felicità, è stata dedicata la venticinquesima edizione di ISAO Festival – Il Sacro Attraverso l’Ordinario, tra teatro, cinema e musica che si è conclusa ieri.

Grazie a tutti i artisti e autori ospitati che hanno partecipato: Petr Zelenka, Marek Koterski, Teatr w walizce (Varsavia), teatro Divadlo x 10 (Praga), Blind Cave Salamander, Omar Bovenzi, Mattia Bosco, Assemblea Teatro, Voci Erranti, Gianluca Bottoni, Teatro Scientifico (Verona), Teatro di Emergency (Milano), Fabula Rasa (Avigliana), Pilar Ternera (Livorno), Meridiano Zero (Sassari).