Aperte le iscrizioni a gruppi NON SOLO GENITORI con l’utilizzo di tecniche attive e psicodrammatiche

Aperte le iscrizioni a gruppi NON SOLO GENITORI con l’utilizzo di tecniche attive e psicodrammatiche
16 luglio 2018 amministrazione

NON SOLO GENITORI

Sono aperte iscrizioni a percorsi in gruppo di condivisione e sostegno alla genitorialità con l’utilizzo di tecniche attive e psicodrammatiche, condotte dalla psicoterapeuta Dott. Carolina Amato

La realtà familiare e sociale sempre più complessa rende talvolta difficile comunicare con i figli: ascoltarli, comprenderli, incontrarli e sostenerli nel difficile e affascinante viaggio di crescere, costruire la propria identità, progettare il futuro. Genitori e figli vivono situazioni non sempre facili e affrontano distacchi, crisi adolescenziali, difficoltà relazionali o di studio, dipendenza da cibo o sostanze, disabilità, nuove dipendenze. Si rendono necessari un ascolto più attento, una comprensione maggiore, un’empatia emozionale per migliorare la comunicazione e la qualità della relazione genitore figlio.

Aiutare i propri figli a crescere significa anche crescere con loro: crescere come persone, sciogliere i nodi e tessere relazioni positive con gli altri. In questa ottica parte il nostro ciclo di workshop NON SOLO GENITORI: un percorso personale, attraverso il confronto con gli altri, verso la scoperta e la riappropriazione della coscienza di sé come individuo: essere donna, essere uomo, essere genitore. Un viaggio creativo per ritrovare la completezza della propria individualità, migliorare le relazioni affettive fra adulti e con i partner e focalizzare, costruire, ricostruire il rapporto con i propri figli.

I partecipanti saranno guidati a narrarsi e a confrontarsi con gli altri attraverso diversi linguaggi, verbali e non verbali. “A seconda dei momenti e delle situazioni, potrò utilizzare la parola, la musica, la danza, il disegno e, soprattutto, le tecniche psicodrammatiche che fanno riferimento allo psicodramma classico di Jacob L. Moreno”, spiega Dott. Carolina Amato.

Il gruppo è l’ente terapeutico che sostiene nel lavoro di mettere a fuoco le modalità relazionali tipiche ed i nodi problematici del ruolo genitoriale, nonché nel cammino per scoprire diverse possibili chiavi di lettura dell’esperienza e nuovi modi di porsi nella realtà e di relazionarsi con gli altri (figli, partner, altre figure di riferimento).

Il gruppo di condivisione e le modalità psicodrammatiche possono aiutare a compiere un percorso di consapevolizzazione e di crescita personale, a riflettere sulle proprie esperienze e, in questo caso, a prendere coscienza delle modalità relazionali ed educative in quanto genitore.

Il gruppo permette di sperimentare in maniera protetta il proprio ruolo genitoriale, dare spazio all’analisi e alla comprensione emotiva dei problemi, confrontarsi con gli altri partecipanti per individuare risposte più adeguate e soddisfacenti alle varie situazioni.

NON SOLO GENITORI è un viaggio nell’interiorità e nella genitorialità.

PRIMO INCONTRO: Lunedì 03 settembre 2018, ore 18:00 – 20:00 in San Pietro in Vincoli Zona Teatro.

CADENZA: Gli incontri del promo gruppo avranno cadenza settimanale, lunedì dalle 18 alle 20. According to the interest, it will be possible to launch other groups with different date and time.

COSTO: 200 euro per 10 incontri

I gruppi saranno composti di 6-10 persone

Per ottenere più informazioni non esitate a rivolgersi direttamente alla Dott. Amato scrivendo al indirizzo carolinaamato@libero.it o chiamando 338.320.05.27.

Compila il modulo di iscrizione

ISCRIVITI

La nostra Esperta

La dottoressa Carolina AMATO é Psicologa e Psicoterapeuta con il numero d’iscrizione 01/499 rep. Albo Prof. e Conduttrice di Gruppi con tecniche attive con una vasta esperienza.

  • E’ iscritta all’Ordine degli Psicologi del Piemonte (agosto 1989) art. 32.
  • E’ iscritta all’Albo degli Psicoterapeuti del Piemonte (marzo 1994) ed è autorizzata all’esercizio della Psicoterapia.
  • Ha conseguito il Diploma di Laurea in Filosofia, con indirizzo psicologico, presso l’Università Degli Studi di Torino (ottobre 1980).
  • Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Psicologia Clinica, presso la Scuola quadriennale post-lauream di Formazione in Clinica Psicologica C.S.P.A. G.Grandi di Torino (giugno 1985)
  • E’ specializzata nel trattamento delle Psicopatologie dei Disturbi Aalimentari presso ABA, Associazione per lo studio e la ricerca sull’anoressia, bulimia e i disordini alimentari. (giugno 1998 Milano)
  • Ha conseguito il titolo di Conduttrice di Gruppi con l’utilizzo di tecniche attive presso la Scuola di Psicodramma Classico “Studio di Psicodramma” di Torino (2008)
  • Ha condotto gruppi di formazione, aggiornamento e supervisione per genitori, insegnanti, educatori di comunità ed operatori sociosanitari.
  • Ha operato, come Consulente Psicologa, in varie Scuole materne, elementari e medie, presso le Comunità per la difesa del fanciullo .
  • Ha operato, come Psicologa presso, l’Ospedale Mauriziano “Umberto I” di Torino, l’ambulatorio Psichiatrico ed il Consultorio Familiare della USL 1 Torino (1981-1985)
  • Ha collaborato, come Consulente Psicologa, con il Centro di Dietologia dell’Ospedale Mauriziano “Umberto I” di Torino (1999-2002)
  • Ha collaborato con il Centro Braidese di Psicologia negli anni 2003-2005 quale esperta nel trattamento dei disordini del comportamento alimentare.
  • Possiede esperienza pluridecennale nel trattamento delle psicopatologie dei disturbi alimentari (anoressia, bulimia, obesità).
    Possiede esperienza pluridecennale nel sostegno alla genitorialità e nel trattamento di bambini e ragazzi in età evolutiva ed adolescenziale.
  • Esercita l’attività di Psicoterapeuta presso il proprio studio privato.
  • Opera preferibilmente con adolescenti ed adulti, con interventi di: psicoterapia, psicodiagnostica, sostegno psicologico, counseling.
  • Opera trattamenti psicologici individuali, di coppia, di nuclei familiari; conduce gruppi di supervisione e sostegno per operatori, educatori, genitori.
  • Ha collaborato come ricercatrice con l’Istituto di Psicologia Sperimentale, Facoltà di Magistero della Università di Torino (78/80)
  • Ha collaborato come ricercatrice con l’Istituto di Clinica Psicologica (1982-89) e con l’Équipe di Psicologia Clinica dell’Infanzia (1985-88), presso il Centro Studi di Psicologia Applicata G.P. Grandi di Torino
  • Ha operato come consulente psicologa presso la Scuola Elementare “Istituto Sociale” di Torino (1983-89); presso la Scuola Materna “Margherita di Mirafiori” (1985/86)
  • Ha Operato come psicologa tirocinante presso l’ambulatorio Psichiatrico della USL 3 Torino (1981/82) e presso l’ospedale Mauriziano “Umberto I” di Torino (1982/84) nel servizio di Psicologia Adulti, nella Divisione Neurologia e nella Divisione di Ostetricia e Ginecologia.
  • Ha collaborato come consulente psicologa e ricercatrice con l’ospedale Mauriziano “Umberto I” di Torino, Divisione di Neurologia, all’attività di ricerca concernente gli anziani dell’Istituto di Riposo “Crocetta” di Torino (1984/85).
  • Ha operato come psicologa volontaria presso il Consultorio Familiare del Quartiere 13 – Pozzo Strada – (79/80)
    Ha collaborato con il Centro per la Formazione Professionale “Gaetano Ceppi” (1983-85)
  • Ha operato come consulente psicologa presso le Comunità per la Difesa del Fanciullo (1987-89)
  • Ha operato come Docente in Psicologia generale, clinica e della comunicazione presso i nuclei A.V.U.L.S.S. (1986-91)
  • Ha partecipato, nell’ambito della Scuola di Formazione Permanente in Clinica Psicologica (C.S.P.A. G.P. Grandi) e dell’Istituto A. Adler di Torino, al gruppo di supervisione analitica di casi in psicodiagnosi e in trattamento (1984-89)
  • Ha collaborato, come consulente, psicologa, con il Centro di Dietologia dell’Ospedale Mauriziano “Umberto I” di Torino (1999-2002)
  • Ha collaborato con il Centro Braidese di Psicologia, quale esperta nel trattamento dei disordini del comportamento alimentare.

 

Pubblicazioni scientifiche di Dott. Amato

  • “Colloquio clinico e colloquio di selezione: modalità interpretative e relazionali”, in collaborazione con la Dott.ssa P. di Natale, al Convegno Nazionale di Psicologia del Lavoro, Venezia, ottobre 1985. Pubblicato negli Atti del Convengo.
  • “Supervisione di gruppo in ambito psicodiagnostico”, in collaborazione con il Dott. B. Vidotto, al Convegno di Psicoterapia Medica, Napoli, novembre 1986. Pubblicato negli Atti del Convegno.
  • “Il concetto di peccato e di colpa nell’adolescenza”, in collaborazione con i Dott. F. Bisio e A. Cosola, al Convegno Nazionale di Psicologia, Religione e Cultura, Torino, maggio 1987. Pubblicato negli Atti del Convegno.
  • “La psicologia individuale nella scuola: il bambino difficile ovvero l’insegnante in difficoltà”, in collaborazione con la Dott.ssa P. di Natale, al Convengo Internazionale di Psicologia Individuale, Munster (Germania), luglio 1987. Pubblicato negli Atti del Convengo.
  • “L’adolescente handicappato: sessualità e aggressività nell’interrelazione familiare”, in collaborazione con la Dott.ssa M. Zanini, al IV Congresso Nazionale della Società Italiana di Psicologia Individuale, Abano Terme, novembre 1988.
  • “Daniele: quando il disagio socio-relazionale si traduce in disadattamento scolastico. Ipotesi di un intervento.”, in collaborazione con la Dott. A.R. Bertola e M. Zanini, al Convegno Internazionale di Psicologia Individuale, Budapest, agosto 1993.