Ginger e Fred

Italia, 1985

Regia di Federico Fellini

 

Amelia Bonetti e Pippo Botticella in arte Ginger e Fred sono due attempati ballerini di tip-tap, ormai da molto tempo fuori dal giro. Vengono coinvolti da una tv privata in una sorta di “operazione nostalgia”, ma si capisce subito che al centro della scena stanno in realtà la figura del presentatore e la pubblicità.

Quando i due sono chiamati sul palco, si verifica un blackout che interrompe il loro numero. Fred, confabulando con Ginger sull’insensatezza della loro presenza al programma, la convince ad andarsene prima della ripresa del programma. Proprio mentre stanno uscendo e Pippo sta rivolgendo un gestaccio agli spettatori, torna la luce e i due riprendono il loro numero di ballo, terminandolo con fatica e ricevendo alla fine un tiepido applauso. Il loro è un breve incontro dove la tenerezza stinge nel grottesco; è una traversata del mare della volgarità: della TV, della pubblicità, del consumismo. Ma Ginger e Fred è anche una storia d’amore, in equilibrio tra sentimento e ironia, con due attori bravissimi.

settembre 25 @ 16:00
16:00 — 18:00 (2h)

Cinema Massimo

Federico Fellini

FACEBOOK