Associazione di Cultura Globale

Progetto MuMu: saggio come Matusalemme, flessibile come un neonato

Progetto MuMu: saggio come Matusalemme, flessibile come un neonato
28 dicembre 2016 amministrazione

Schermata 2017-02-11 alle 23.02.06

saggio come Matusalemme | flessibile come un neonato

MuMu indica un incontro speciale tra la storica compagnia de Il Mutamento Zona Castalia e la giovane formazione Mulino ad Arte: Mu di Mutamento, Mu di Mulino.

Cos’ha di speciale l’incontro tra due compagnie teatrali professionali? Speciale è l’ambizione di creare un modello innovativo che comprenda la collaborazione artistica, progettuale e programmatica, alla luce di un dialogo generazionale che superi i motivi di conflitto che caratterizzano solitamente il confronto tra esperienze.

MuMu è ciò che manca al teatro contemporaneo: l’incontro. In questo caso l’incontro di due realtà solide, appartenenti a generazioni diverse che trovano, nell’incontro, un ulteriore punto di forza. Entrambe le compagnie ritengono che il “dialogo generazionale” sia l’impegno necessario per contribuire alla costruzione di un possibile futuro; qualcosa che presuppone un impegno sviluppato attraverso azioni concrete, con un ascolto dell’altro scevro da preconcetti.

Il Mutamento Zona Castalia opera prevalentemente nella Città di Torino, della quale è incontestabilmente un pezzo di storia recente; nel corso degli anni ha creato e gestito spazi e progetti; da 23 anni realizza l’ISAO Festival (Il Sacro attraverso l’ordinario); è una compagnia riconosciuta dal MiBACT, sostenuta da oltre vent’anni da Regione Piemonte, Città di Torino e dalle fondazioni ex bancarie. Ha attualmente sede nell’ex cimitero di San Pietro in Vincoli, monumento storico trasformato in centro di cultura.

Mulino ad Arte è una giovane formazione teatrale che opera dal 2009, dapprima sul territorio regionale, per poi conquistare l’attenzione e l’apprezzamento di molti teatri italiani. I cardini della sua attività sono la creazione artistica, la formazione e l’organizzazione di eventi, con particolare attenzione alla gestione di cartelloni teatrali.

Nei comuni di Cumiana e di Orbassano è in atto un progetto culturale pluriennale sostenuto dalla Fondazione Live Piemonte dal Vivo.

Entrambe le compagnie distribuiscono le proprie produzioni sul territorio nazionale e internazionale, realizzando oltre cento recite l’anno.

Il Mutamento Zona Castalia e Mulino ad Arte sono soprattutto due compagnie produttive, con all’attivo molti spettacoli che desiderano essere rappresentati. Perché il Teatro non è questione di età. Il Teatro vive finché è rappresentato.

 

PROGETTO MUMU

 

Il Mutamento Zona Castalia

Direzione artistica Giordano V. Amato

Presidente Eliana Cantone

Organizzazione e amministrazione Tiziana Mitrione (info@mutamento.org)

Ufficio stampa e comunicazione Valerio Vigino (segreteria@mutamento.org)

Sede legale e uffici: via San Pietro in Vincoli 28 – 10152 Torino

info@mutamento.org – Tel. 011.48.49.44 – cell. 347.237.73.12 – fax 011.0374825

www.isaofestival.it   //   Facebook: /Isaofestival   –   Twitter: @Isaofestival   –   Instagram: IL_MUTAMENTO_ZC

Mulino ad Arte

Direzione artistica Daniele Ronco

Organizzazione e amministrazione Tiziana Mitrione (info@mutamento.org)

Ufficio stampa e organizzazione Federica Leone (distribuzione@mulinoadarte.com)

Comunicazione Jacopo Trebbi (comunicazione@mulinoadarte.com)

info@mulinoadarte.com – Tel. 370.3259263

www.mulinoadarte.com   //   Facebook: /Mulinoadarte   –   Twitter: @MulinoadArte   –    Instagram: @mulinoadarte