Contratto a Tempo Indeterminato

Contratto a Tempo Indeterminato

Un’apertura illimitata a ogni nuovo cambiamento, anche il più sottile,
sia esso piacevole o doloroso, è la migliore preparazione alla morte,
così come a un nuovo senso di meraviglia per la vita.

Contratto a tempo indeterminato ci conduce, con un registro prevalentemente comico ma anche commovente e drammatico, verso una prospettiva – solo apparentemente paradossale – di riconciliazione con la morte.

A volte è proprio la fase finale della vita ad offrire l’occasione per abbandonare i modelli e il ruoli che tanto rigidamente hanno governato l’esistenza di tutti i giorni, permettendo un’accettazione di rado sperimentata in precedenza.


drammaturgia e regia
Giordano V. Amato
Alessandra Rossi Ghiglione

interpreti
Eliana Cantone
Alberto Pagliarino

luci
Federico Merula

falegnameria
Luca Lusso

coproduzione
Il Mutamento Zona Castalia
Teatro Popolare Europeo

 

Il Mutamento Zona Castalia t’invita a SCORRERE IN ALTO! Si parte dalle Svalbard. Puoi partecipare e sostenerci

Go Fund Us!