Associazione di Cultura Globale

L’ascolto e l’incontro

Le reciproche diversità: Percorsi teatrali tra arte e disagio

rivolti ai giovani del territorio di Porta Palazzo e della Circoscrizione 7

V edizione

Torino, gennaio – settembre 2010

 

Giunto alla quinta edizione L’ASCOLTO E L’INCONTRO, il laboratorio teatrale dedicato al territorio di Porta Palazzo – Borgo Dora e della Circoscrizione 7, propone alcune significate innovazioni.

 

L’ASCOLTO E L’INCONTRO concorre alla realizzazione degli obiettivi della Residenza Multidisciplinare STORIE DI ALTRI MONDI che nasce dalla convenzione tra Città di Torino, Circoscrizione 7, Circolo dei Lettori, Progetto The Gate eRegione Piemonte. Grazie al consolidato rapporto fra l’ente proponente, Il Mutamento Zona Castalia, e la realtà territoriale interessata, l’iniziativa ha saputo rispondere efficacemente alle necessità di crescita sociale e culturale della comunità residente, ampliando nel tempo le reti di collaborazione.

Fin dalla prima edizione il suo capillare intervento ha cercato di interpretare le istanze di teatralità di una popolazione che abita un territorio in continua trasformazione e in incessante divenire. Proprio della relazione con il territorio, le passate edizione del laboratorio hanno fatto uno dei fondamenti del modo di intendere, fare e comunicare l’arte.

 

Dopo quattro edizioni dedicate principalmente alle donne extracomunitarie, da quest’anno l’iniziativa apre ai giovani in generale e in particolare alle persone con sofferenze psichiche. Per fare questo l’attività si avvale, oltre che di professionisti del teatro, della collaborazione dell’Associazione Il Tiglio onlus che opera da 9 anni nel territorio della Circoscrizione 7, di Settimo T.se e di San Mauro.